Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ultim'ora

TARa cura di Enrico Spagnolello, Andrea Sircana

Per l’adozione del divieto di accesso agli impianti sportivi non occorre che i comportamenti violenti avvengano all’interno o in prossimità degli stadi, ma è sufficiente che essi siano tenuti nell’ambito della partecipazione a manifestazioni calcistiche il che, in caso di trasferte, ricomprende anche le condotte tenute durante i viaggi di andata e ritorno.

Scarica qui il testo del provvedimento in PDF